Palabre: app android feed RSS alternativa a Reader
Palabre: app android feed RSS alternativa a Reader
18 maggio 2015
SAMSUNG GALAXY TAB S 16 GB LTE: tablet con case pregiato
SAMSUNG GALAXY TAB S 16 GB LTE: tablet con case pregiato
9 giugno 2015

Trasformare smartphone Android in racchetta da tennis virtuale

Trasformare smartphone Android in racchetta da tennis virtuale

Trasformare smartphone Android in racchetta da tennis virtualeTrasformare smartphone Android in racchetta da tennis virtuale

Gli appassionati di giochi sportivi per la Nintendo Wii troveranno interessante il nuovo Motion Tennis Cast in quanto, esattamente come per i titoli della popolare console prodotta dalla casa nipponica, rende possibile interagire col proprio avatar virtuale grazie allo smartphone.

Vedremo come trasformare un cellulare Android in una racchetta da tennis virtuale con la quale servire la battuta e rispondere all’avversario impostando anche la traiettoria della pallina. Naturalmente è necessario che le immagini del gioco vengano trasmesse su uno schermo secondario visto che il nostro smartphone verrà trasformato in un vero e proprio controller: di questo si occupa Chromecast, la chiavetta di Google, che ci permetterà di replicare sullo schermo del televisore le immagini elaborate dal cellulare. E se non possediamo la chiavetta di Google? Nessun problema. Il gioco Motion Tennis Cast è compatibile con tutte le Smart TV che integrano la tecnologia Miracast (sono tanti i modelli disponibili in commercio). Per coloro che volessero giocare a tennis utilizzando semplicemente il proprio PC, allora non resta altro da fare che installare una particolare estensione per Google Chrome. Prepariamoci a scendere sulla terra rossa senza dimenticare di impugnare il nostro smartphone.

Giochiamo tutti quanti a tennis sulla Grazie alla chiavetta Chromecast di Google possiamo divertirci con i nostri amici sfidandoli in avvincenti e spassose partite a Motion Tennis Cast. Ecco i passi per configurare correttamente il dispositivo.

Il gioco nel cellulare

Verifichiamo di avere installato sullo smartphone l’app Chromecast. Scarichiamo Motion Tennis Cast dal Play Store di Google e installiamolo. Dopo esserci assicurati di essere nella stessa rete Wi-Fi del pennino di Google, tappiamo sul pulsante Tv Not Connected presente a sinistra.

Colleghiamolo alla Chromecast

Dalla finestra successiva selezioniamo ChromeCast.

Verrà mostrata una schermata con illustrato il processo di installazione della chiavetta: selezioniamo la freccia in basso a destra presente in questa schermata così come nelle successive.

Verrà aperta l’applicazione Chromecast.

Condividiamo lo schermo…

Accediamo al Menu dell’applicazione Chromecast e selezioniamo Trasmetti Schermo.

Nella finestra successiva confermiamo l’operazione selezionando il dispositivo Chromecast nel popup che appare. Ritorniamo a Motion Tennis Cast col pulsante del MultiTasking del nostro telefono.

… e calibriamo i sensori

Completiamo la procedura di configurazione posizionandoci col telefono davanti al televisore e premendo poi il tasto calibrate. La successiva comparsa del tasto PLAY ci conferma l’avvenuta calibrazione dei sensori. A questo punto tappiamo su quest’ultimo per iniziare a divertirci.

Vincere il grande slam sulla smart TV

Grazie a Miracast, un sistema che utilizza la tecnologia Wi-Fi Direct per trasmettere lo schermo di un dispositivo su un altro (nello specifico quello di un cellulare su una Smart TV), possiamo utilizzare Motion Tennis Cast anche se non disponiamo della chiavetta Google Chromecast. Noi lo abbiamo provato su di una Smart TV LG.

Anzitutto, dobbiamo configurare lo schermo e selezionare LG Smart TV oppure Miracast Dongle (a seconda che quest’ultimo sia integrato nella TV LG oppure si tratti di un dispositivo esterno).

L’applicazione ci guiderà quindi nella configurazione sia della nostra TV sia del nostro smartphone che, una volta accoppiato col televisore, sarà in grado di trasmettere l’immagine del gioco utilizzando lo screen mirroring e quindi la medesima tecnologia della Chromecast.

Federer e Nadal… sul tuo PC!

Se non disponiamo della chiavetta Google Chromecast o di una Smart TV, possiamo sempre utilizzare il nostro computer per giocare a tennis. Ecco i passi per scendere subito in campo e sfidare i nostri beniamini.

Prepariamo il computer

Installiamo sul nostro PC l’estensione All Cast Receiver per Google Chrome dal Chrome Web Store  e avviamola cliccando sulla relativa voce dell’avvio applicazioni di Chrome. Subito dopo installiamo sullo smartphone l’app Mirror Beta dal Google Play Store.

Connessi alla stessa Wi-fi

Avviamo Motion Tennis Cast e tappiamo sul pulsante in alto a sinistra con su scritto Tv Not Connected. Selezioniamo, nella finestra seguente, la voce Desktop/Laptop e seguiamo la procedura guidata facendo attenzione che il nostro smartphone ed il PC/LAPTOP siano connessi nella stessa rete Wi-Fi.

Sfoderiamo i nostri colpi

La procedura guidata si conclude con l’apertura automatica dell’app Mirror che ci permetterà di scegliere il nostro dispositivo dalla lista. Dopo aver confermato l’operazione riapriamo nuovamente l’applicazione Motion Tennis Cast e attendiamo qualche secondo prima di vedere il gioco sullo schermo del nostro PC.

Sfide in multiplayer su facebook e google+

Motion Tennis Cast permette di giocare anche con persone reali tramite la funzionalità multiplayer. La funzione è raggiungibile dalla home page del gioco tappando sul pulsante Time Attack e selezionando poi la voce Random Ai Opponent.

Sarà quindi necessario loggarsi con il proprio account Google per entrare a far parte della vasta community di Play Games che estrarrà un avversario a caso tra quelli disponibili.

Superati i necessari “step” del percorso (naturalmente con delle vittorie) rappresentati dallo schema che appare a video, potremmo raggiungere la vetta e vincere la tanto ambita coppa. Motion Tennis Cast permette anche di collegarsi a Facebook per condividere i propri progressi con tutti gli amici del social network di Zuckerberg.

Il nostro Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.