Smartphone android sono a rischio attacco informatico
Smartphone android sono a rischio attacco informatico
10 dicembre 2016
Android: disattivare app inutili e risparmiare risorse
Android: disattivare app inutili e risparmiare risorse
2 gennaio 2017

Ti ho cercato, trucco per attivare gratis il servizio

Ti ho cercato, trucco per attivare gratis il servizio

Ti ho cercato, trucco per attivare gratis il servizio

Ti ho cercato, trucco per attivare gratis il servizio

GLI OPERATORI DI TELEFONIA MOBILE FANNO PAGARE IL SERVIZIO “TI HO CERCATO”, C’E UN MODO PER USARLO IN MANIERA GRATUITA?

Quasi tutti gli operatori telefonici hanno reso a pagamento l’ottimo servizio “Ti ho cercato” .. utìle quando l’utente ha lo smartphone spento, sta telefonando oppure è privo di copertura di rete e non può quindi ricevere chiamate.

Per fortuna tramite una funzione integrata in Telegram, ora è possibile utilizzare la notifica di chiamata ta in maniera del tutto gratuita.
Al momento il servizio mostrerà solo il numero di chi ha provato a chiamarci e non il nome, anche se il contatto è presente nella rubrica dello smartphone.
Inoltre, chi chiama sentirà solamente il suono del telefono occupato, senza quindi avere l’informazione che il telefono del destinatario è “spento o non raggiungibile”.

SERVIZIO TI HO CERCATO GRATIS GRAZIE A UN BOT PRESENTE NELL’APP DI TELEGRAM

In caso non lo abbiamo ancora fatto, installiamo l’app Telegram sul nostro smartphone ed avviamolo.
Dalla schermata principale, tramite la barra di ricerca (icona a forma di lente d’ingrandimento in alto a destra), clicchiamoci su e cerchiamo la stringa “chiamato_bot”.

Clicchiamo sul tasto Avvia posizionato in basso per avviare il BOT e seguiamo le istruzioni mostrate a video per completare il processo di attivazione del servizio, durante il quale dovremo inserire il nostro numero di cellulare e chiamare gratuitamente il numero +3903020539001.

Per funzionare, Chiamato_Bot sfrutta la deviazione di chiamata, per questo motivo, come ultimo step, sarà necessario impostare sul telefono la deviazione di chiamata seguendo le indicazioni mostrate dall’ app.
Adesso il servizio è attivo e pronto a notificare eventuali chiamate perse.

Ogni volta che qualcuno tenta di contattarci, ma non siamo raggiungibili, riceveremo una notifica di sistema, che indica la presenza di un nuovo messaggio su Telegram.
Il messaggio è visualizzabile all’interno della chat “chiamato_bot” e contiene il numero della persona che ci ha cercato.

SERVIZIO TI HO CERCATO: Visualizza il contatto

La funzionalità “ti ho cercato” ti Telegram non consente di visualizzare il contatto di chi ha provato a contattarci, ma solo il suo numero di telefono, anche se questo è presente nella nostra rubrica.
Per questo motivo, se vogliamo sapere se la persona che ha provato a chiamarci fa parte dei nostri contatti, dobbiamo aprire Telegram ed accedere alla chat con chiamato_bot.
Tra i vari messaggi, selezioniamo e chiamiamo il numero appena copiato nel tastierino numerico, come se volessimo chiamarlo.
Se presente nella rubrica dello smartphone, il dispositivo visualizzerà automaticamente il contatto associato al numero di telefono.

Guida passo passo per configurare il bot @chiamato_bot:

Passo 1. Apriamo telegram e cerchiamo (cliccando sulla piccola lente in alto a destra) @chiamato_bot

Passo 2. Tappiamo il comando /start

Passo 3. Inseriamo il nostro numero di telefono

Guida passo passo per configurare il bot @chiamato_bot

Passo 4. Come da indicazioni, chiamiamo il  numero gratuito : +39 0302053900 e continuiamo come da passo 2 di 2.

servizio ti ho cercato gratis

Passo 5. Digitiamo sul tastierino del telefono i seguenti numeri uno alla volta e quindi clicchiamo il tasto chiama.

**67*+390302053500#
**62*+390302053535#

Passo 6. Tutto Fatto, il bot è configurato, ora riceverete automaticamente e soprattutto gratis, le notifiche delle chiamate.

Il nostro Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.