Le migliori app di messaggeria istantanea per smartphone
21 gennaio 2014
Effettuare telefonate classiche con Nexus 7
25 gennaio 2014

Sony Xperia S: è possibile ottenere i permessi di root?

Sony Xperia S: è possibile ottenere i permessi di root?

Vi volevo porre una domanda, ho cercato in quasi tutti i siti la soluzione ma nessuno può rispondere alla mia domanda: è possibile ottenere i permessi di root su Xperia S?

Perché nella gran parte dei siti che ho trovato non mi portavano alla soluzione, bensì mi facevano girare su pagine e pagine facendomi scaricare programmi che poi non avevano quello scopo. Sareste cosi gentili da farmi il nome di qualche sito dove viene spiegato per bene o magari spiegandomelo voi indirizzandomi su siti giusti per il donwload?

Grazie

Luigi N.

Risposta

Per quanto spesso cercando su internet sia facile incappare in “metodi universali” per ottenere i permessi di root, in realtà non esiste un sistema davvero così univoco, pertanto il consiglio di chiedere su un forum, dove c’è un livello di interazione diretta molto alto, è senz’altro il migliore in caso di dubbi.

Venendo nello specifco a Xperia S, Sony ha previsto un sito apposito per lo sblocco del bootloder di questo dispositivo: http:// unlockbootloader.sonymobile.com.

Seguendo le istruzioni lì riportate, è possibile sbloccare appunto il bootloader, che è solo il primo passo però nel mondo del modding, e che di per sé non apporterà alcun benefcio signifcativo. Recati sul sito di Flashtool (http://www. fashtool.net/download.php), una utility disponibile per Windows, Linux e Mac, che è in pratica un coltellino svizzero per quanto riguarda gli smartphone Xperia. Per ottenere i permessi di root sarà quindi sufciente scaricare, installare e avviare Flashtool; collegare il tuo Xperia S al computer tramite cavo USB e aspettare che Flashtool lo riconosca; cliccare sull’icona a forma di lucchetto che vedi anche nell’immagine in alto e attendere il completamento della procedura (il telefono si riavvierà).

Le potenzialità di Flashtool non si esauriscono certo qui: grazie ad esso è infatti possibile installare una recovery modifcata e anche un frmware custom, come CyanogenMod; ti consigliamo uno sguardo a questo thread (http://goo.gl/E4DOVG) di XDA per avere una guida passo passo con tutte le funzioni disponibili.

Ricordati che prendere i permessi di Root è un procedimento rischioso e che invaliderà la garanzia dello smartphone.

Il nostro Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.