Android Trojan
Trojan Android: risiede in memoria e viene eseguito all’avvio
12 dicembre 2014
ADBLOCK PLUS: bloccare la pubblicità su smartphone android
29 dicembre 2014

Android: consigli utili per utilizzare al meglio lo smartphone

consigli android

consigli androidAndroid: consigli utili per utilizzare al meglio lo smartphone

Foto e video su smartphone android

Il modello Motorola Moto G è dotato di fotocamera anteriore e posteriore: ecco come utilizzare la seconda per foto e video.

Premete l’icona nella home page, selezionate l’immagine con il display e premete su un punto qualsiasi per scattare la foto.

Per registrare un video, invece, premete l’icona in basso a sinistra, apparira anche un timer in alto. Per interrompere la registrazione premete l’icona circolare in basso a destra con un quadrato al centro.

Se volete visualizzare foto e video trascinate il dito dall’estremita destra a quella sinistra dell’app, o aprite direttamente la Galleria.

Scorrete a destra e sinistra tra le foto e i video, selezionandoli per avviarne la riproduzione. Le impostazioni della fotocamera sono accessibili trascinando il lato sinistro dello schermo.

Inviare email con foto su smartphone android

Android KitKat 4.4 presenta due app dedicate: Gmail ed Email.

Per accedere all’account Gmail potete utilizzare entrambe, se invece volete leggere la posta di un altro account dovrete utilizzare Email.

Spiegheremo come usare l’app e come inviare le foto scattate in allegato.

Se utilizzate Email per la prima volta dovrete configurare un account fornendo indirizzo, password e specificando la frequenza con cui desiderate ricevere i messaggi.

Accettando le impostazioni di default vedrete apparire la lista di quelli più recenti.

Per comporre un messaggio premete l’icona simile a una busta con il segno più e riempite i campi indirizzo, oggetto e testo, se volete aggiungere una foto basterà selezionare l’icona menu (i tre quadratini) in cima allo schermo e poi Allega foto: visualizzerete le più recenti tra cui scegliere.

Una volta allegata l’immagine inviate il messaggio premendo l’icona in alto, simile a una freccia rivolta a destra.

Effettuare una videochiamata su smartphone android

L’app Hangout può essere utilizzata in modi diversi, ad esempio come alternativa ai messaggi di testo o a quelli istantanei: vediamo come sfruttarla per effettuare una videochiamata gratuita con un massimo di 10 persone, che dovranno possedere un account Google+.

Se utilizzate l’app per la prima volta dovrete prima rispondere a una serie di domande, poi vi sarà chiesto se volete inviare un messaggio o avviare una videochiamata.

Selezionate una delle opzioni per aprire un Nuovo Hangout e digitate il nome, l’indirizzo email o il numero del contatto desiderato.

Una volta riconosciuto, potrete avviare la videochiamata premendo l’icona in alto a destra dello schermo.

Vedrete per prima la vostra immagine. trasmessa attraverso la fotocamera anteriore, e una volta stabilita la connessione apparira l’immagine a tutto schermo del contatto, con delle anteprime del vostro video e di quelli degli altri partecipanti.

Navigare con Google Maps su smartphone android

Google Maps offre un servizio equiparabile a quelli forniti dai navigatori satellitari integrati alle auto e dalle app a pagamento.

Lanciando l’app, per cui è necessario attivare il GPS, vedrete la vostra posizione sulla mappa e per selezionare un percorso dovrete premere l’icona in alto, simile a una Y con una freccia.

Specificate il mezzo di trasporto e premete Scegli la destinazione, inserite il CAP o l’indirizzo e Maps consigliere un percorso evidenziato in blu (con alternative in grigio, quando possibile).

Se preferite uno dei percorsi alternativi premetelo per farlo diventare blu e selezionate Partenza in basso a destra.

Seguite le istruzioni e il gioco è fatto.

Utilizzare google now su smartphone android

In cima alla home page troverete la barra di ricerca di Google, utile per effettuare ricerche sul web, nel telefono o per accedere a Google Now.

Premendo su un qualsiasi punto partirà la configurazione dell’app, che potrete avviare accettando le impostazioni di default.

Google Now può fornire numerose informazioni, molte delle quali relative alla località in cui vi trovate, con la possibilità di aggiungerne altre man mano. All’inizio, ad esempio, potreste visualizzare il meteo locale e un campo per la ricerca, ma scorrendo in basso vedrete apparire maggiori contenuti e il tasto Altro. Premendo sulla bacchetta magica potrete accedere a ulteriori opzioni.

Utilizzare Google Search su smartphone android

Google Search è un metodo semplice e veloce per effettuare ricerche sul web o sul telefono.

Appare simile al motore di ricerca che probabilmente già conoscete in versione PC, ma con maggiori funzionalita.

Inserite una query di ricerca e premete la lente d’ingrandimento, o uno dei termini suggeriti: se corrisponde a uno degli elementi presenti sul telefono (come un’app) premete Cerca sul telefono per mostrare risultati. L’icona del microfono permette invece di eseguire ricerche vocali.

Riprodurre musica su smartphone android

Con l’app Play Music è possibile riprodurre la musica memorizzata sul dispositivo (magari copiata da un CD e trasferita dal PC al telefono) o le tracce acquistate e scaricate dal Play Store.

Lanciate l’app e selezionate l’icona Google Play (una valigetta con una freccia) per accedere al Play Store, dove potrete navigare tra le tracce consigliate o cercare quelle che desiderate, per lo più a pagamento.

Per fare pratica provate a scorrere e ad ascoltare la traccia gratuita della settimana (generalmente presa da un album), selezionandola per riprodurla.

Per scaricare e riprodurre una traccia copiata dal PC, invece, collegate il telefono utilizzando un cavo USB: il computer lo riconoscera come nuovo dispositivo in Windows Explorer, tramite cui potrete trascinare le tracce nella cartella Musica del cellulare.

Appariranno come file scaricati di recente nella pagina Ascolta ora di Play Music e ne La mia raccolta, dove trovarli in seguito.

Guardare TV, video e YouTube su smartphone android

YouTube possiede un’app Android dedicata, preferibile al browser.

Lanciandola apparirà una serie di video volti a suscitare il vostro interesse, che con il tempo rifletteranno maggiormente i vostri gusti.

Per cominciare potete cercare quello che volete selezionando la lente d’ingrandimento, digitando la query e premendo nuovamente la lente.

TV e film necessitano l’installazione di apposite app, disponibili per Android con programmi live o in streaming.

Sono inoltre disponibili servizi a pagamento.

Trovare e installare un’app su smartphone android

Oltre alla musica, Google Play permette anche di aggiungere altre app a quelle preinstallate.

Molte sono gratuite, altre prevedono una piccola spesa.

Lanciate il Play Store e selezionate App in cima alla pagina: vedrete alcune di quelle più popolari, ma è probabile che cerchiate qualcosa in particolare, quindi premete la lente d’ingrandimento e inserite il nome dell’app che desiderate.

Apparirà una lista dei risultati corrispondenti, scorrete e selezionate quello più adatto per avere maggiori informazioni.

Se fa al caso vostro scaricatela premendo il bottone Installa, a cui seguiranno le richieste di alcuni permessi, e se siete d’accordo premete il tasto Accetta.

Per le app di dimensioni importanti ricordate di abilitare il Wi-Fi prima di effettuare un download.

Il nostro Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.