Android: modificare PIN di fabbrica della SIM con la stringa
15 luglio 2014
Smartphone android sempre più lento: velocizza con pulizia di sistema
6 agosto 2014

Attacchi, malware, spyware e trojan: smartphone Android

Attacchi, malware, spyware e trojan: smartphone Android

Dopo due anni di ricerche, gli esperti di Kaspersky Lab sono riusciti a identificare alcuni trojan che colpiscono i dispositivi mobile Android e iOS e che sfruttano l’impianto malware Remote Control System (RCS).

L’RCS, conosciuto anche col nome Galileo, è un tool spyware “legate” sviluppato dalla società italiana HackingTeam.

La lista di vittime indicate nella ricerca condotta da Kaspersky Lab in collaborazione col partner Citizen lab include attivisti e avvocati per i diritti umani, oltre a giomalisti e politici.

Sono stati utilizzati differenti approcci per localizzare i server di comando e controllo (C&C) di Galileo: la ricerca è stata in grado di mappare piu di 320 server RCS C&C in oltre 40 Paesi.

Chi opera dietro questi attacchi, sviluppa un impianto dannoso specifico per ogni vittima e per infettare il dispositivo mobile vengono utilizzati spearphishing attraverso l’ingegneria sociale, spesso accoppiati ad alcuni exploits, o sfruttano i cavi USB utilizzati per la sincronizzazione.

Per colpire un iPhone è necessario che sia stato eseguito il jailbreak, operazione che lo rende più vulnerabile.

Ma un hacker può anche riuscire a portare un attacco su un iPhone senza jailbreak effettuando un jailbreak da remoto con un computer precedentemente infettato.

Per evitare rischi, quindi, meglio non eseguire il jailbreak e tenere aggiomato l’iPhone all’ultima versione di iOS.

Il nostro Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.