Localizzare e recuperare il nostro smartphone in remoto: app gratis

Tastiera del PC estensione dello smartphone Android
27 gennaio 2014
Android con memoria piena? Pulizia cache e spostamento app
31 gennaio 2014

Localizzare e recuperare il nostro smartphone in remoto: app gratis

Localizzare e recuperare il nostro smartphone in remoto: app gratis

Avast! Free Mobile Security protegge lo smartphone e permette di recuperarlo anche in caso di furto. Ecco come configurarlo.

Da scaricare gratis da Google Play.

Grazie alla suite gratuita Avast! Free Mobile Security, possiamo anche installare nen nostro smartphone android un vero e proprio antifurto.

In caso di furto o smarrimento del dispositivo, tale sistema è capace di rispondere ai comandi inviati tramite semplici messaggi testuali (i classici SMS per intenderci) con azioni particolari: ad esempio, facendo squillare la suoneria, bloccando determinati programmi, inviandoci informazioni di geolocatizzazione e molto attro ancora.

Per attivarlo, dall’interfaccia del programma, tappiamo sulla voce Anti-Theft (Install).

Scegliamo Scarica da Google Play e tappiamo Instatla per avviare la procedura di download e installazione dell’applicazione.

Notiamo che, in realtà, si chiama Update Agent: non si tratta di un errore, ma di un sistema per “camuffare” l’app e renderla invisibile ad un eventuate ladro. Terminata l’installazione, tappiamo Apri per avviare l’app.

Nella schermata che appare indichiamo il nostro nome e impostiamo il PIN Avast! Free Mobile Security che ci consentirà, in futuro, di accedere in maniera sicura alle impostazioni del programma.

Scorrendo la schermata, possiamo anche indicare un numero secondario a cui inviare le notifiche SMS in caso di furto.

Clicchiamo Continua per proseguire o Salta per configurare in un secondo momento.

Arrivati a questo punto della configurazione dell’antifurto Anti-Theft, il programma ci chiede di creare immediatamente un nuovo account.

Questo è strettamente necessario per poter attivare il supporto al controtlo del dispositivo attraverso Internet.

Per portare a termine tale operazione, tappiamo sul pulsante Configura l’account Avast! e seguiamo semplicemente la procedura guidata che ci verrà proposta.

Al termine, ci troveremo davanti all’interfaccia principale di Anti-Theft, da cui è possibile configurare l’antifurto in tutti i suoi aspetti, offrendoci, in caso di furto o smarrimento, la possibilità di localizzare e recuperare il nostro smartphone in remoto. Non c’è che dire, una vera garanzia!

Il nostro Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.