App Camscanner: scansionare documenti con smartphone android

Siamo tracciati: attenzione alle impostazioni di privacy dello smartphone android
Siamo tracciati: attenzione alle impostazioni di privacy dello smartphone android
4 maggio 2015
BIG Notifications: app android che ingrandisce i caratteri delle notifiche
BIG Notifications: app android che ingrandisce i caratteri delle notifiche
12 maggio 2015

App Camscanner: scansionare documenti con smartphone android

App Camscanner: scansionare documenti con smartphone android

App Camscanner: scansionare documenti con smartphone androidApp Camscanner: scansionare documenti con smartphone android

Guardando alle dimensioni dei due oggetti in questione sembra quasi impossibile: eppure, tra i numerosi apparecchi che oggi sono sostituibili da uno smartphone vanno inclusi anche gli scanner.

Se dovete digitalizzare al volo un documento, anche una semplice fotografia scattata con il telefono può servire allo scopo.

Se è una cosa che vi capita con qualche frequenza, però, è meglio utilizzare un’app apposita.

Rispetto alla singola fotografia, queste applicazioni consentono un’archiviazione dedicata (mentre le foto vanno tutte a finire in un unico “rullino” insieme a tutte le altre che avete scattato), hanno funzionalità che rendono più semplice ritrovarle a posteriori e una serie di opzioni per migliorare la resa della scansione stessa.

Un’app molto valida a questo scopo è Camscanner.

Nella versione gratuita vi dovete sorbire la pubblicità e, soprattutto, le scansioni hanno un watermark (un marchio che si sovrappone all’immagine scansionata).

Il nostro consiglio è di prendere la versione a pagamento una tantum: con una spesa di poco più di un euro vi liberate sia della pubblicità sia del watermark; inoltre, anche la qualità delle scansioni può risultare più alta (ma dipende anche dalla qualità della fotocamera) e migliorano le opzioni di condivisione su Dropbox o Evernote.

Camscanner è disponibile anche in versione Premium, che prevede un abbonamento mensile di 5 dollari in cambio di una serie di funzionalità che possono interessare gli utenti intensivi di questa app.

Questo per quanto riguarda la versione Android, a cui si riferiscono le illustrazioni di queste pagine (su iPhone e Windows Phone i prezzi di alcune funzioni sono leggermente diversi).

Il nostro Voto
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 3]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.